Category Archives: Uncategorized

Destinazione Caraibi

Piramide Maya MessicoDei Caraibi fanno parte molte isole o paesi, tra questi abbiamo scelto i più belli e più suggestivi, ognuno a suo modo, per il tuo viaggio di nozze o con la famiglia.

Il Messico entra di diritto in questa lista ed è meglio affidarsi ad un viaggio organizzato, vista la vastità del suo territorio, per non perdere nessuno dei meravigliosi paesaggi.
Un punto di partenza può essere proprio la sua capitale, Città del Messico, ricca di molte attrattive da un punto di vista artistico e sede della Casa Blu, la residenza della famosa e amata Frida Kahlo.
Non molto lontano da qui, la tappa d’obbligo è Teotihuacan, un tempo centro economico, politico e militare. Altrettanto doveroso è scalare tutti i 243 gradini della piramide del sole, dalla quale si potrà ammirare il panorama dei resti dell’antica città.
Come ogni altra costa bagnata dal mare caraibico, anche il Messico nasconde spiagge e scorci di mare dai colori bellissimi, come tutta la penisola dello Yucatan.
Il nostro viaggio organizzato ci ha portato quindi in uno dei 31 stati del Messico e non può esserci viaggio nello Yucatan senza visitare uno dei tanti siti archeologici che raccontano la storia dei Maya. Tulum è uno dei più famosi, insieme a Chichen Itza, luoghi dove vale davvero la pena di essere.
Commettete un errore se pensate che i Maya siano un popolo ormai estinto, esistono ancora molti villaggi che è possibile visitare, fatti di capanne e lontani anni luce dalla modernità del nostro secolo. Se in viaggio di nozze, immaginate il vostro pranzo nuziale in loro compagnia, sarete cordialmente accolti nelle loro case e vi sentirete subito a vostro agio.

Al confine con il Messico ci sono il Guatemala ed il Belize. Il primo, come il Messico, si affaccia sia sull’oceano Pacifico che sul mar dei Caraibi e da entrambi acquisisce le loro caratteristiche peculiari, irrequieto il lato ovest, più placida e tranquilla la costa bagnata dal mare caraibico.
Sebbene in Guatemala sia difficile e poco affidabile spostarsi, vale la pena fare un salto al lago Atitlan, considerato uno dei più belli di tutta l’America Latina per le sue acque, i paesini pittoreschi sulle cui sponde si affacciano ed i tre vulcani che lo circondano. La cittadina più affascinante del Guatemala è invece riconosciuta in Antigua, sia per la sua storia coloniale che per la sua architettura, una tappa imperdibile quindi per chiunque abbia scelto il Guatemala come destinazione del proprio viaggio organizzato.
Come nei paesi limitrofi non mancano le tracce dei Maya ed il sito archeologico di Tical è sicuramente il più famoso di tutto il Guatemala. Indimenticabile sarà inoltre l’esperienza a Semuc Champey, piscine di acque naturali, formatesi dall’accumulazione di acqua piovana, all’interno di un canyon che toglie il fiato ed immerse in una fitta vegetazione tropicale.
Il Belize è simile come paesaggio a quelli precedentemente descritti. Anche questo paese è ricco di siti archeologici dell’etnia dei Maya e di splendide spiagge dai colori unici, come Ambergris Caye, probabilmente più nota con il nome di Isla Bonica cantata da Madonna nel 1987.
La caratteristica che differenzia il Belize è il suo spirito cosmopolita, un mix armonioso di etnie che vivono all’insegna della tolleranza. Città piccole e non troppo sviluppate, poche le strade asfaltate, sabbia bianca, mare turchese, case colorate e palme, sono gli ingredienti migliori per una viaggio organizzato con un’unica parola d’ordine: relax.

Ancora più a sud, in Costa Rica potrete scoprire quanto sia stata generosa madre natura con questo stato dell’America Centrale. Qui potrete anche viaggiare con la famiglia perché sarà un’esperienza indimenticabile per i vostri figli la visita al vulcano Arenal, relativamente giovane, il più attivo in passato fra tutti quelli in Costa Rica, non fa registrare eruzioni dal 2010 ed è immerso nel Parco Nazionale.
Per gli amanti delle escursioni, raggiungerlo sarà una splendida avventura, percorrendo i 16 ponti, 6 di questi letteralmente sospesi sopra la giungla, che attraversano il parco. Non mancano inoltre imprese più adrenaliniche come la discesa della cascata in corda o il rafting tra le rapide.
Come premio delle fatiche precedenti la meta ideale è infine un bagno ristoratore e rilassante nelle acque termali che passano da temperature calde a fredde, aperte ed illuminate anche di notte, con scivoli e bar nell’acqua che sono una delizia per gli occhi.
La Baja California è l’unico fra tutti i paesi finora descritti ad affacciarsi solo sull’oceano Pacifico e perciò rappresenta una tappa decisamente diversa, ma comunque meritevole di essere esplorata.
E’ una di quelle esperienze da vivere on the road anche se non è facile pianificare un viaggio organizzato. Due città vicine tra loro eppure molto diverse sono Cabo San Lucas, famosa per l’arco di Cabo San Lucas e luogo del divertimento notturno, e San José del Cabo molto più tranquilla e messicana.
Tra le molteplici isole che si trovano nel mar di Cortez, la più bella è la Isla Espiritu Santo per lunghe passeggiate nelle immense spiagge incontaminate, ma la diversità di questo territorio la si assapora pienamente solo quando si percorre il deserto centrale, la Ensenada, in una sconfinata distesa rude ed a volte arida ricoperta di cactus.